occhiali ray ban scontati

Ray-Ban ha, LensCrafters e altri marchi ben noti di più grande produttore di occhiali al mondo Luxottica Group si aspetta che il 2017– 2018 ha inaugurato accelerare la ripresa delle vendite dovrebbe raggiungere una sola cifra per segmento di crescita elevata. produttore di occhiali più grande del mondo e rivenditore Luxottica Group (Luxottica, LUX.MI) ha appena rilasciato un rapporto semestrale, la prima metà del 2016, le vendite e profitti sia anno è sceso su base annua, e abbassato l’intero anno previsioni relative alle entrate. Questo è abbastanza avere Le Pen (Ray-Ban), Oakley e LensCrafters (LensCrafters) e altre grandi marche delle aziende italiane è sceso per la prima volta negli ultimi dieci anni.
Secondo i rapporti finanziari, a causa di entrate debole nel secondo trimestre, semestre chiuso al 30 giugno di quest’anno, Lu Xun carta di scala dopo ricavi regolazione 4.719 miliardi di euro (circa 34.604 milioni di yuan), in calo dello 0,7%; rettificato Gross utile di 3.108 miliardi di euro (circa 22,79 miliardi di yuan), con un decremento del 2,9%. Luxottica ha annunciato che si aspetta una crescita delle vendite di quest’anno, in calo dal 5% al ​​6% ai primi di marzo per lo sviluppo,occhiali ray ban scontati, al 2% -3%. Fondata nel 1961, l’attività principale di Luxottica, tra cui occhiali e occhiali da sole di progettazione, produzione, commercio all’ingrosso e al dettaglio, copre l’intera catena verticale. Oltre al proprio Ray-Ban, Oakley e altri vetri di marca, e LensCrafters, la catena Sunglass Hut di negozi al dettaglio ottica, ecc, ulteriormente comprendente Armani (Giorgio Armani), Tiffany (Tiffany & Co.), Prada (Prada), COACH (Allenatore), Dolce & Gabbana (Dolce & Gabbana), Chanel (Chanel), DNKY e quindi la stragrande maggioranza dei marchi di lusso occhiali e occhiali da sole OEM. Luxottica Nord America è il più grande mercato, il suo contributo al fatturato di oltre Liu Cheng. Ma nella prima metà di quest’anno, a causa della debolezza dei consumi macro e condizioni climatiche avverse, tra cui occhiali da sole Ray-Ban, comprese le vendite poveri della regione, le vendite nette rettificato è diminuito del 2,7%. Inoltre, Luxottica forte presa sui concessionari del marchio Ray-Ban, ecc ha un impatto diretto sulle loro prestazioni. unico rivenditore dopo il consenso dell’impresa, può essere sconti. Nel marzo di quest’anno, Luxottica investire 1,5 miliardi di euro (circa 11 miliardi di yuan) per ottimizzare il canale di vendita al dettaglio e l’espansione di e-commerce per far fronte al rallentamento costante della crescita di profitto. rapporto di metà anno ha anche osservato che nel periodo di riferimento comprende una somma di circa 66 milioni di euro (circa 484 milioni di yuan) di spese una tantum per indennità di licenziamento e l’acquisizione di regolazione canale brand occhiali sportivi Oakley scorso anno dopo. Dopo il 2005, Luxottica acquisita da discernere Pechino, Shanghai e Guangzhou Ming Galleria di ottica moderna e altra catena nazionale di negozi di ottica di entrare nel mercato della Cina continentale. Daily News ha sottolineato che, grazie alla forte rete di vendita e cambiamenti favorevoli nei tassi di cambio, Luxottica prima metà di quest’anno per mantenere la crescita nel mercato cinese. Durante il periodo di riferimento, Luxottica ha aperto in Cina il nove negozi diretti Ray-Ban marca, e il marchio è ottimista per il futuro sviluppo del mercato cinese. Lo scorso novembre, Luxottica regolare il prezzo al dettaglio suggerito in Cina, Hong Kong e Sud-Est asiatico, al fine di ridurre gradualmente il prezzo del suo marchio in Cina e il mercato internazionale è scarsa. Luxottica Group CEO Grande identificare Rui (Paolo Ciarlariello), ha detto che la Cina è il mercato più importante del gruppo, ha suggerito di adeguamento dei prezzi di vendita al dettaglio è destinato a fornire il prezzo adeguato per i clienti cinesi, e una buona marca e di prodotto esperienza , migliorando così la fedeltà dei clienti. Recentemente, la gestione del personale di Luxottica anche frequenti cambiamenti. Nel gennaio di quest’anno, Luxottica quando ha abolito l’amministratore delegato Adil Mehboob-Khan. Che cosa è questa attività quasi 17 mesi di tempo per lasciare il terzo amministratore delegato. Attualmente, il 81-anni, fondatore e azionista di controllo Leonardo Del Vecchio tornare alla gestione, ha servito come presidente esecutivo.
L’impresa si aspetta 2017– inaugurare nel 2018 per accelerare il recupero si prevede di raggiungere un fatturato di medio-alta del segmento crescita a una cifra. Tuttavia, Chief Financial Officer Stefano Grassi ha anche detto che a causa delle recenti turbolenze nella situazione della sicurezza internazionale sulle industrie del turismo e al dettaglio ha portato Luxottica è difficile prevedere se nei prossimi due anni per raggiungere l’obiettivo di fatturato.